Chi Siamo

Infine onlus nasce nel 2014 dall’esperienza di un ventennio di studi sulla morte di Marina Sozzi, Presidente dell’Associazione.

Infine Onlus ha voluto creare un centro di competenza sul tema della morte, del lutto, della vecchiaia, della malattia invalidante e delle problematiche di medici e pazienti sul fine vita.

Partecipano alle attività di Infine Onlus studiosi provenienti da diversi campi del sapere in grado di elaborare proposte concrete a disposizione delle persone e delle istituzioni interessate a considerare la vita un’esperienza da vivere con dignità fino alla fine.

Infine Onlus è un’associazione che offre sostegno alle persone in lutto, ai familiari di malati di demenza senile, a chi ha paura di invecchiare e morire, a chi invecchia in solitudine. Si rivolge a tutti: bambini, giovani, adulti, anziani, in una dimensione che abbraccia tutte le culture, le generazioni e i credi religiosi.

Infine Onlus risponde a un bisogno del nostro tempo: costruire una cultura della morte, in una società che la nega e che lascia soli gli individui davanti ad essa, ed opera secondo una filosofia di azione ecomportamento fondata sui seguenti valori.

Sostegno alla persona

  • Promuove e realizza attività di risocializzazione dei momenti ardui dell’esistenza, relegati nel privato nella nostra cultura (malattia, vecchiaia e invecchiamento, morte, lutto, demenze dei familiari anziani, morte perinatale, suicidio di un congiunto, eccetera).
  • Promuove iniziative informative e di assistenza a tutti coloro che vivono la condizione di età avanzata e che hanno necessità di adeguato supporto morale e di assistenza in relazione alla specifica condizione di vecchiaia.

Intervento civile

  • Si costituisce quale interlocutore privilegiato nei confronti delle istituzioni e degli enti che, sul territorio, hanno competenze relative ai problemi della collettività inerenti il commiato e i luoghi dei morti, l’estrema vecchiaia e la gestione del lutto.

Solidarietà sociale

  • Sensibilizza la popolazione con iniziative pubbliche su tematiche inerenti la vecchiaia, la morte e la gestione del lutto, evidenziando il nesso tra la consapevolezza della mortalità e la capacità di essere cittadini solidali.
  • Promuove il confronto interreligioso e interculturale sui temi della vecchiaia, della morte e del lutto.

Bioetica e formazione medico sanitaria

  • Promuove una matura riflessione e un dibattito pubblico non ideologico sul tema della bioetica, e in particolare nell’ambito dell’etica medica, sostenendo la progettazione e la realizzazione di attività di formazione specificatamente rivolte a cittadini, pazienti e operatori sanitari.
  • Offre percorsi formativi di acquisizione e interiorizzazione di competenze sui temi della vecchiaia, della morte e del lutto da parte degli operatori socio-sanitari e funerari.

Ricerca

  • Conduce e promuove ricerche e studi interdisciplinari sui temi della vecchiaia, della morte e del lutto, che costituiscano un punto di riferimento per coloro che, in varie discipline, si occupano di tali temi.

Come operiamo

Infine Onlus si propone di utilizzare strumenti inediti e innovativi per affrontare le sue tematiche con un pubblico vasto.

Nell’ambito della bioetica resta aderente alla clinica e all’analisi di casi concreti; per l’elaborazione del lutto applica la metodologia dei Gruppi di Auto Mutuo Aiuto (AMA), affiancati da supervisione psicologica e da periodiche proposte culturali ai partecipanti. La divulgazione dei temi del morire, del lutto e della vecchiaia avviene da un lato mediante le tecniche della democrazia partecipata, dall’altro usufruendo delle modalità tipiche delle arti performative.


Condividi