Comitato d’onore

Membri

Valentino Castellani
Barbara Graffino
Paolo Morato
Mauro Moschino
Pierangela Peila

Valentino Castellani, ingegnere e docente universitario fino al 1993 al Politecnico di Torino. E’ stato Sindaco di Torino dal 1993 al 2001. Ha contribuito alla costituzione dell’Ulivo.
A partire dal 1999 ha assunto la carica di presidente del Toroc (il comitato organizzatore delle Olimpiadi invernali di Torino 2006). Oggi fa parte, tra le altre cose, del comitato d’onore di Infine Onlus.

Barbara Graffino, imprenditrice, socia di Talent Garden, la più grande rete di coworking d’Europa per cui segue le relazioni esterne e le partnership strategiche. È Amministratore delegato di Brilliant! società che opera nell’ambito della comunicazione d’impresa e della produzione dei contenuti in ambito culturale con un taglio fortemente innovativo ed originale. Dal 2016 è membro del Consiglio Generale della Compagnia di San Paolo. È Socio-Fondatore di Italian Identity, Associazione no profit nata per promuovere e tutelare il Made in Italy. Dal 2014 è Coordinatore di YES4TO, tavolo inter-associativo che aggrega 21 associazioni giovanili torinesi del mondo dell’impresa e della libera professione al fine di formulare proposte unitarie sul futuro della città e sviluppare progetti di innovazione e sviluppo economico.

Paolo Morato, medico di famiglia dell’Asl To1, oltre che medico estetico. Dal 2015 fiduciario dell’Asl To 1 per la FIMMG, Federazione Italiana Medici di Medicina Generale. Da anni docente della scuola di Medicina Generale. Oggi fa parte, tra le altre cose, del comitato d’onore di Infine Onlus.

Mauro Moschino, nato nel 1951, laureato in giurisprudenza, sposato con 1 figlio, inizia l’attività lavorativa presso il Banco Popolare di Sicilia nell’ufficio sviluppo nel 1973. Nel 1981 lascia la banca per entrare in Fideuram come consulente e percorre tutta la carriera fino a diventare Area Manager di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta con più di 800 promotori alle sue dipendenze. Nel 1991 intraprende insieme ad altre 5 persone, tra cui il Dottor Milano, l’avventura in una piccola società di nome Azimut e percorre tutta la storia di quest’azienda, oggi quotata in borsa tra le prime 40 società italiane, con il ruolo di AD; nel dicembre 2011 lascia tutti gli incarichi operativi all’età di 60 anni.

Pierangela Peila, psicologa e psicoterapeuta con articolata formazione psicodinamica ad indirizzo psicoanalitico, istituzionale e una approfondita competenza nell’organizzazione dei Servizi nei settori minori/famiglie, adozioni, maltrattamento e abuso. Dal 1995 al 2000 ha ricoperto il ruolo di Presidente del consiglio d’amministrazione di CISSA. Ha scritto articoli e libri sul tema della disabilità, adozione e problematiche cliniche in ambito familiare. E’ stata Direttore della Struttura Complessa di Psicologia dell’ASL 5, Piemonte. Nel 2011 è stata nominata Giudice Onorario presso la Corte d’Appello di Torino. Collabora attivamente come volontaria presso il Telefono Rosa, il Gruppo Abele e dal 2017 presso Infine Onlus occupandosi del sostegno individuale delle persone in lutto o che hanno subito un trauma.